plus minus gleich
Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Piccoli crimini coniugali

E-mail Stampa PDF

Compagnia La Corte  dei Folli – Fossano (CN)

PICCOLI CRIMINI CONIUGALI

di Eric-Emmanuel SCHMITT

traduzione: Alberto BRACCI TESTASECCA

regia: Marina MORRA

personaggi ed interpreti:  “LISA” Cristina VIGLIETTA  - “GILLES” Pinuccio BELLONE

lo staff:

Datore AUDIO:  Mario BARALE - Light designer:  Giacomo CUPPARI

Aiuto regia: Rossella RAVERA

le musiche: Shigeru UMEBAYASHI - Ibrahim FERRER & Omara PORTUONDO  - Etta JAMES & Chet BAKER - Nat “KING” COLE

 

Note:

Sull’altalena del matrimonio fra impercettibili slittamenti del cuore e tradimenti conclamati si consuma la vita dei due protagonisti. Un sottile, brillante gioco al massacro a due voci inventato dal drammaturgo più amato d’oltralpe. Gilles e Lisa, una coppia come tante. Da ormai quindici anni si trovano a vivere un, apparentemente, tranquillo menage familiare. Lui, scrittore di gialli, in realtà non è un grande fautore della vita a due, convinto che si tratti di un’associazione a delinquere finalizzata alla distruzione del compagno/a. Lei, moglie fedele, è invece molto innamorata e timorosa di perdere il marito, magari sedotto da una donna più giovane. Un piccolo incidente domestico, in cui Gilles, pur mantenendo intatte le proprie facoltà intellettuali, perde completamente la memoria, diventa la causa scatenante di un sottile e distruttivo gioco al massacro. I tentativi di Lisa di aiutare il compagno a riappropriarsi della sua identità e del loro vissuto comune diventano un percorso bizzarro, divertente e doloroso, che conferma il sospetto di molti che anche la coppia più affiatata non è che una coppia di estranei. Gilles e Lisa avranno un bel da fare per cancellare l’immagine di sé che ciascuno ha dell’altro, attraverso rivelazioni sorprendenti, scoperte sospettate, ma sempre taciute, rancori, gelosie, fraintendimenti mai chiariti, in una lotta senza esclusioni di colpi, sostenuta, per fortuna loro, da una grande attrazione fisica che li tiene avvinti. “Quando vediamo un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, dobbiamo veramente chiederci quale dei due sarà l'assassino?” . Piccoli crimini coniugali è una commedia nera con una suspense sorprendente, un vero divertimento ma anche una saggia riflessione sulla madre di tutte le guerre: quella dentro la coppia.

 

Compagnia La Corte  dei Folli – Fossano (CN) - www.lacortedeifolli.org

A sette anni dalla costituzione la Corte dei Folli ha all’attivo oltre 110 articolate su diversi spettacoli ed il gruppo è formato da oltre trenta Soci che collaborano attivamente recitando, cantando, costruendo, truccando, illuminando, trasportando, dando voce e dirigendo. Quando i folli amano follemente il teatro e tutte le sue espressioni, quando follemente rischiano l’approccio con il pubblico, quando follemente adorano stare in palcoscenico senza la benché minima voglia di abbandonarlo, quando follemente recitano senza essere attori, quando follemente cantano senza essere cantanti, quando follemente danzano senza essere ballerini, allora, solo allora può nascere, “la corte dei folli”. Gli spettacoli realizzati: “Indovina Chi Uccide a Cena” – “Talianski Karascio” – “La Cittadina Benso” – “Duchessa” tutti di Pinuccio Bellone – “Quel Signore che venne a pranzo” di Kaufmann e Hart – “Una storia del porto” di P.Delpino – “I.N.R.I. In Verità Vi Dico” di P.Bellone – “Malefemmine” di A.Nicolaj – “Otto Donne” di R.Thomas – “La Signora e il Funzionario” di A.Nicolaj – “Il Belvedere” di A.Nicolaj – “L’impareggiabile Dolly” di T. Wilder – “Prima Pagina”  di B. Hecht e C. Mcarthur – “Piccoli Crimini Coniugali” di Eric Emmanuel Scmitt. Partecipano da Sempre a Rassegne e Concorsi fra gli Ultimi Ricordiamo : Rassegna Teatrale Città di Cuneo - Rassegna Città di Camponogara (Ve) - Rassegna Fossanoir - Rassegna Nizza Monferrato (At)

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Maggio 2011 15:34  

Segnalaci

Sito ufficiale della Compagnia degli evasi

Per inserire il nostro logo Copia e incolla il sottostante testo sul tuo sito o blog

 

Visite: