plus minus gleich
Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Risultati edizione del 2009

E-mail Stampa PDF

TEATRIKA 2009

FESTIVAL CONCORSO REGIONALE COMPAGNIE TEATRALI LIGURIA E PIEMONTE - Affiliate F.I.T.A.

 

 

 

 

 

 

La Compagnia degli Evasi, organizzatrice di TEATRIKA 2009, comunica che le cinque serate di festival hanno avuto un pubblico totale di 1300 spettatori, per una media di 260 presenze a serata, il 25% in più di Teatrika 2008.

I quattro spettacoli in concorso hanno avuto un pubblico totale di 1020 spettatori, in 745 hanno espresso le loro preferenze, pari ad una percentuale di votanti del 73%. Un risultato “importante” che denota l’entusiasmo con il quale gli spettatori hanno accolto la seconda edizione di TeatriKa nel panorama delle attività culturali castelnovesi e provinciali; un risultato che denota l’interesse del pubblico verso il teatro, ma soprattutto sottolinea il fattivo interesse degli spettatori stessi nell’essere coinvolti e diventare quindi, loro malgrado, protagonisti nella cultura in generale.

 

Motivazioni della Giuria

La giuria, rilevato l’ottimo livello artistico dei lavori presentati da tutte le Compagnie partecipanti, e la elevata professionalità emersa nelle quattro serate di rappresentazione, sottolinea come la scelta dei vincitori sia stata anche quest’anno particolarmente difficile e dibattuta. Ringrazia e si complimenta con tutti coloro che si sono prestati per la buona riuscita della manifestazione, in particolare il numeroso pubblico presente nelle quattro serate, e auspica che Teatrika possa continuare in futuro il suo percorso per accrescere e alimentare sempre di più la cultura teatrale.

 

PREMIO AL MIGLIOR ALLESTIMENTO SCENOGRAFICO.

Per avere creato in scena un ambiente di sogno perfettamente calato in una vicenda reale dai contorni misteriosi tipici di un'atmosfera noir.

Vince il premio : ”PIEFFEEFFE” per le scenografie dello spettacolo PICCOLI CRIMINI CONIUGALI della Compagnia La Corte dei Folli di Fossano (CN).

 

PREMIO AL MIGLIOR ATTORE. - Vincono il premio ex aequo

 

LIVIA CARLI della Compagnia Teatro Instabile di Imperia

per il ruolo di Sarah nello spettacolo L’AMANTE

 

FAUSTA ODELLA della Compagnia Laboratorio Terzo Millennio di Cengio (SV)

per il ruolo di Jaqueline Marcellin nello spettacolo SESSO E GELOSIA

 

motivazioni:

 

Livia Carli: Per essere stata perfettamente aderente al proprio personaggio, dimostrando una piena padronanza delle tecniche recitative sia nell'estensione vocale, sia nei mezzi toni che nelle scene di maggiore intensità drammatica, gestendo con grande maestria il continuo divenire della vicenda tra realtà vissuta e personale aspirazione.

Fausta Odella: Per la notevole presenza scenica dimostrata, che le ha permesso di raggiungere momenti di pura ilarità attraverso lo sguardo, i movimenti del corpo e l'intonazione vocale, capaci di esaltare le caratteristiche del proprio personaggio.

 

PREMIO ALTRA CULTURA.

Per la felice traduzione drammaturgica e l'originale commistione tra linguaggio teatrale e linguaggio cinematografico, tra slapstick, montaggi e tagli di inquadrature.

Ed inoltre per l'affiatamento e il lavoro collettivo dimostrato.

Vince il premio: NEL BEL MEZZO DI UNA TORRIDA ESTATE della Compagnia La Pozzanghera di Genova.

 

PREMIO MIGLIOR REGIA.

Per aver espresso una geniale inventiva nella costruzione delle scene. Per aver saputo mescolare con intelligenza il linguaggio cinematografico e quello teatrale, dirigendo un gruppo di attori come un corpo unico continuamente in movimento e per aver reso, con originali soluzioni sceniche, la precarietà dell'intera compagnia di attori perennemente alla ricerca di sé stessi.

Vince il premio: LIDIA GIANNUZZI per lo spettacolo NEL BEL MEZZO DI UNA TORRIDA ESTATE della Compagnia La Pozzanghera di Genova.

 

PREMIO GRADIMENTO DEL PUBBLICO AL MIGLIOR SPETTACOLO

I quattro spettacoli in concorso hanno avuto un pubblico totale di 1020 spettatori, in 745 hanno espresso le loro preferenze, pari ad una percentuale di votanti del 73%. Un risultato “importante” che denota l’entusiasmo con il quale gli spettatori hanno accolto la seconda edizione di TeatriKa e apprezzato il livello artistico delle compagnie in concorso.

Con 229 schede votate per un totale di 2113 punti ottenuti per una media punteggio di 9,23

Vince il premio: lo spettacolo SESSO E GELOSIA della Compagnia Laboratorio Teatrale Terzo Millennio di Cengio (SV)

 

MENZIONE SPECIALE PER IL MIGLIOR SPETTACOLO.

La Giuria ritiene doveroso assegnare una MENZIONE SPECIALE con la seguente motivazione:

Uno spettacolo divertente, mai banale, che ha abbinato un cast molto affiatato e ben assortito ad una recitazione dai ritmi incalzanti, in un continuo andirivieni di situazioni e stati d’animo degni della migliore tradizione del teatro “farsesco”.

La Menzione Speciale al premio Miglior Spettacolo è assegnato alla Compagnia Laboratorio teatrale Terzo Millenno per lo spettacolo SESSO E GELOSIA.

 

PREMIO UFFICIALE MIGLIOR SPETTACOLO VINCITORE DI TEATRIKA 2009

Per aver reso delicato, emozionante, e persino gradevole in alcuni momenti un testo difficile, insidioso, pieno di ostacoli interpretativi, che è stato invece affrontato con la giusta intensità per essere perfettamente metabolizzato dagli attori e restituito allo spettatore con una naturalezza ed una autenticità interpretativa di grande livello.

Vince il premio Miglior Spettacolo : L’AMANTE di Harold Pinter, messo in scena dalla Compagnia Teatro Instabile di Imperia.

 

Componenti della Giuria:

Anna Chella – laureata in lettere scrive per la pagina culturale del quotidiano LA NAZIONE

Annamaria Monteverdi – direttrice della Mediateca di Brera e insegnante di "Forme del Teatro e dello spettacolo multimediale" al Dams di Genova e Imperia

Giorgio Bandone – Assessore alla Cultura del Comune di Castelnuovo Magra

Matteo Ridolfi: attore e autore teatrale, Presidente della Compagnia degli Evasi

Renzo Noberini – attore autore e regista teatro ragazzi della compagnia I.A.T.

 

 

Resoconto della Tavola Rotonda “TeatrOff” evento collaterale a Teatrika 2009 tenuta nella giornata conclusiva del Festival:

 

Nel pomeriggio di sabato la Compagnia degli Evasi ha condotto una tavola rotonda aperta al pubblico per dibattere sulla tematica delle prospettive del teatro non professionistico nella provincia spezzina, era presente lo staff dell’ufficio Cultura del Comune di Castelnuovo Magra ed esponenti delle Provincia di La Spezia e delle compagnie teatrali invitate a Teatrika. Nonostante la prevista scarsa affluenza delle compagnie locali è stato fondamentale ascoltare le esperienze portate dalle compagnie liguri e piemontesi, inoltre il Direttore Artistico di Teatrika ha portato “ad esempio” la struttura organizzativa e promozionale della “Intesateatro Amatoriale” funzionante da molti anni fra i Comuni della Provincia di Pisa, della quale è capofila il Comune di Castelfranco di Sotto, illustrando come è nato il progetto e le finalità che si prefigge.

E’ stato inoltre ufficialmente annunciato che, come lo scorso anno, la compagnia vincitrice di Teatrika 2009 accederà di diritto al prestigioso Festival “Estate di San Martino” che si terrà nel prossimo mese di novembre a San Miniato.

La tavola rotonda si conclusa con l’accordo, tra le compagnie presenti , di cercare di strutturare una circuitazione funzionale degli spettacoli prodotti e di impegnarsi, di concerto con la Provincia di La Spezia e il Comune di Castelnuovo Magra, per l’ottenimento di uno spazio teatrale attrezzato nel quale poter provare e portare in scena gli spettacoli prodotti e organizzare la loro circuitazione.

 

 

 

Il direttore artistico di Teatrika

Alessandro Vanello

Compagnia degli Evasi

 

 

Domenica 05 luglio 2009

 

 

Segnalaci

Sito ufficiale della Compagnia degli evasi

Per inserire il nostro logo Copia e incolla il sottostante testo sul tuo sito o blog

 

Visite: